FILOSOFIA

“Il pistillo è la parte femminile del fiore grazie al quale viene generato il frutto”.

Il nome del marchio deriva dall’unione tra il fascino primordiale della natura e la sensualità femminile che si traduce in abiti senza tempo adattabili al corpo di ogni donna.
Pistil nasce dal bisogno di condividere un concetto di moda alternativo che segua il rincorrersi di stagioni capaci di adattarsi alle circostanze di un mondo in continua trasformazione, che sappia accompagnare la donna nella sua crescita interiore e che si rispecchia nelle sue attitudini diventando stile personale.
Pistil non vuole dettare uno stile preciso ma vuole entrare a far parte delle scelte personali e quotidiane di ogni cliente che sposa i valori e le visioni del mondo eclettico e meraviglioso della moda intesa come arte sofisticata e semplice a un tempo.
Pistil è un marchio a km 0 che rispetta i principi della sostenibilità e della responsabilità verso la natura e l’essere umano.
FILIERA PRODUTTIVA
Pistil dona nuova vita a materiale già esistente che attendeva di essere trasformato in un abito da indossare e amare, questo avviene grazie alla progettazione di ogni capo nel rispetto dell’ambiente che ci circonda utilizzando tessuti le cui fibre sono per la maggior parte naturali e non sono stati prodotti appositamente per Pistil ma provengono da rimanenze recuperate da fornitori del Nord Italia.
Pistil produce a km 0 presso artigiani del Friuli-Venezia-Giulia, nel Nord-Est Italia, dove vengono progettate le collezioni e scattati i servizi fotografici. Anche i tessuti vengono reperiti nel Nord Italia permettendo spostamenti minimi.
PRE-ORDINE
I capi Pistil vengono prodotti in quantità limitate seguendo una filosofia slow fashion in quanto una principale caratteristica dei materiali deadstock e’ la disponibilità contenuta che permette esclusività e liberarsi dalla sovrapproduzione. Quando gli abiti prodotti vengono esauriti Pistil crea la possibilità di acquistare il capo desiderato su ordinazione con l’opzione “pre-ordine” laddove il materiale fosse ancora disponibile.
Ci scusiamo in anticipo nel caso in cui non fosse possibile pre-ordinare l’articolo scelto per mancanza di giacenza del tessuto ma confidiamo nella vostra comprensione e nella condivisione della nostra filosofia che rappresenta una produzione consapevole senza sprechi. Qualora l’acquisto andasse a buon fine assapora la gioia dell’attesa del capo che verra’ prodotto in un paio di settimane apposta per te.
PARTNERS
Cecilia Cappelli

Graphic designer che ha dato vita al marchio Pistil e tutta l’immagine che lo circonda, grazie al suo particolare gusto personale con un pizzico di vintage Cecilia e’ stata la bussola che ha permesso a Pistil di trovare il suo posto nel mondo.
Nama Studio

Boutique agency che sostiene attività femminili, inclusive ed ecosostenibili composta da Lavinia e Silvia, grazie alla loro passione e molteplici competenze e’ stato creato il negozio virtuale che permette a Pistil di raggiungere i clienti in tutta Europa e oltre.
Maeba International

Fornitore di tessuti deadstock, più del 50% delle collezioni viene prodotto con i tessuti della linea ReLiveTex® che “attesta che gli stessi sono stati sottratti a processi di svalorizzazione e promossi a nuovi utilizzi come richiesto dagli obiettivi espressi dal Pacchetto Economia Circolare dell’Unione Europea (direttiva 2018/851).” Scegliere tessuti contrassegnati dal logo ReLiveTex® consente di caratterizzare in termini di sostenibilità le collezioni Pistil.
Stile Moda

Piccola azienda artigiana di sarti italiani con sede a Majano sotto le pre-Alpi friulane che realizza con maestria la produzione Pistil e permette l’esclusiva modalità pre-ordine.
Casa dello Scampolo

Fornitore di tessuti deadstock di alta qualità da avanzi di produzione dei più grandi marchi italiani che ci permette di creare abiti in 100% seta con fantastiche stampe e bellissimi colori per un’ottima qualità ad un prezzo accessibile.
Controversa - Fustellificio Vicentino

Fornitore della Mia Scatola Controversa e’ la prima scatola reversibile per natura, prodotta in cartone FSC che ne garantisce la provenienza da foreste gestite in modo sostenibile e responsabile, e’ l’esempio di economia circolare. Il packaging nel quale vengono spediti i capi Pistil può essere riutilizzato come contenitore girando il cartone e rimontando la scatola ottenendo uno scrigno nel quale inserire in modo ordinato altri beni.
Cadica

Fornitore di etichette in cotone organico GOTS con certificazione standard 100 Oekotex e cotone riciclato presenti in tutti i capi Pistil e dei cartellini in carta di bambù. Il bambù presenta cellulosa sei volte tanto più delle conifere dalle quali si ottiene la carta classica, questo ci permette di avere maggiore produzione da ogni albero e quindi abbatterne molti meno preservando le foreste. La scelta del bambù, inoltre, risulta maggiormente sostenibile perché cresce più velocemente rispetto alle conifere, il suo ciclo di crescita va dai 2 ai 3 anni contro i 5/8 degli alberi da carta e ha una più bassa emissione di carbonio rispetto al legno.